Aglio

€11.50
€10.93
 5%

12 Punti Fedeltà

  • 3 disponibilità in magazzino
  • Prodotto da: Cento Fiori

Introduzione Veloce

Aglio
Allium sativum L. Famiglia: Liliaceae Pianta officinale, alimentare Parte utilizzata: bulbo
Confezione da 100 capsule ..

Valutazione Prodotto

Fai Una Domanda Su Questo Prodotto



Aglio
Allium sativum L. Famiglia: Liliaceae Pianta officinale, alimentare Parte utilizzata: bulbo
Confezione da 100 capsule
Principi attivi
Il costituente principale dell'aglio fresco non contuso è l'alliina. Quando i tessuti sono danneggiati questa viene degradata da un enzima (aliinasi) in acido piruvico e acido 2-propensulfenico, quest'ultimo però viene subito trasformato in allicina, dotata di attività antisettica. L'ossidazione all'aria dell'allicina porta subito alla formazione di disolfuro di diallile, costituente principale dell'essenza che impartisce il caratteristico odore. Viene segnalata inoltre la presenza di ajoene (inibitore della lipossigenasi ed avente attività di antiaggregante piastrinico).
Finalità fisiologiche
L' Aglio ha azione sulle pareti delle vene e dei capillari, coadiuvandone le funzioni fisiologiche può contribuire a normalizzarne il tono, la permeabilità, e il flusso sanguigno Coadiuva inoltre le fuzioni fisiologiche deputate al controllo fisiologico della concentrazione dei grassi (colesterolo e trigliceridi) nel sangue e alla sua fluidità e tendenza all'aggregazione piastrinica. Questi effetti fisiologici possono risultare utili nel controllo dei livelli fisiologici della pressione sanguigna e della concentrazione di grassi nel sangue. L'allicina ha inoltre proprietà antisettiche utili nelle aggressioni microbiche intestinali e delle vie respiratorie.
Uso e dosi 1 capsula 2 – 3 volte al dì
Note
A dosi elevate vengono segnalate turbe gastriche in soggetti affetti da ipercloridia. Controindicato nell'ipotensione; può peggiorare dermopatie esistenti. La dose tossica è stata calcolata in circa 595 g per un uomo adulto. Conviene tener presente inoltre che la sua somministrazione abbassa i tempi di coagulazione. I principi attivi vengono eliminati attraverso l'apparato respiratorio, la secrezione urinaria, sudorifera e lattea. E' quindi, sconsigliata l'assunzione in gravidanza e allattamento.

Lingue

English  Italiano